Università, scuole e college negli Torino in Italia

Le migliori Scuole e università negli Torino in Italia 2018

Università e business school per corsi di laurea in Torino. Trovate tutte le informazioni circa le migliori università in classifica a Torino qui, e contattarli direttamente!

12 Risultati in Torino

Italian Culinary Institute for Foreigners - ICIF

Italia Torino Italy Online October 2018

Valori Qualità, autenticità, rispetto, ospitalità e sicurezza alimentare Un motore di cultura che trasmette valori Lo scopo dell’ICIF, Istituto di Cucina ed Enologia delle Regioni d’Italia, è quello di qualificare, tutelare e promuovere l’immagine della Cucina Italiana, dei prodotti di eccellenza del territorio e della cultura enogastronomica regionale italiana, diffondendone la conoscenza presso i professionisti di tutto il mondo. Valorizzare la vera cucina italiana e le ecce… [+] llenze agroalimentari che la contraddistinguono è uno degli obbiettivi principali dell’ICIF per promuovere il Made in Italy. Stile di vita, ospitalità e autenticità Da sempre l’ICIF porta nel mondo i valori dell’enogastronomia, dell’ospitalità italiana e dello stile di vita italiano grazie alle iniziative a cui partecipa sia in Italia che all’estero. La promozione della cucina italiana e dei prodotti agroalimentari italiani di eccellenza avviene attraverso la formazione di giovani cuochi presso la sede italiana nel Castello di Costigliole d’Asti, in quella cinese di Shanghai, nelle due sedi in Brasile a Flores da Cunha e a San Paolo e anche attraverso la collaborazione con le Scuole e Università di Gastronomia in diversi paesi del mondo. Attività principali Formazione Culinaria, promozione del Made in Italy, grandi eventi e lotta alla contraffazione Formazione Formazione per giovani cuochi italiani e stranieri per acquisire una specializzazione professionale sulla Cucina Regionale Italiana; il percorso formativo include anche un training sulla sicurezza alimentare e sulle politiche ecosostenibili nella gestione della catena alimentare. Promozione del Made in Italy Promozione della cucina e dei prodotti di eccellenza italiani all’estero attraverso l’attivazione di corsi di formazione e la diffusione della conoscenza del Made in Italy e l’applicazione presso gli chef professionisti e i ristoratori di tutto il mondo. Promozione dell’enogastronomia e dei prodotti agroalimentari italiani all’estero all’interno di fiere di settore ed eventi internazionali. Organizzazione di tour enogastronomici alla scoperta dei sapori italiani, della cucina e delle cultura, dei prodotti di eccellenza e delle bellezze culturali delle Regioni d’Italia. Grandi eventi ICIF è in prima linea in eventi internazionali che richiedono una voce autorevole nel campo della ristorazione fornendo consulenze per iniziative di promozione della cultura e della Cucina Italiana. Lotta alla contraffazione alimentare Lo chiamano “Italian Sounding”, l’imitazione o contraffazione dei prodotti agro alimentari italiani all’estero. È il falso gastronomico, un prodotto che presenta un mix di nomi italiani, loghi, immagini e slogan chiaramente riconducibili al nostro Paese. Oltre allo scopo formativo, l’ICIF nasce con l’intento di qualificare, tutelare e promuovere l’immagine della cucina e dei prodotti di eccellenza italiani all’estero, proteggendone le produzioni artigianali, difendendo i consumatori da adulterazioni e falsificazioni e diffondendone la conoscenza e l’applicazione presso gli Chef professionisti e i ristoratori di tutto il mondo. [-]


ESCP Europe Business School

Francia Parigi Spagna Madrid Regno Unito Londra Germania Berlino Italia Torino Polonia Varsavia Cina Pechino India Delhi September 2018 + di 11

Fondata nel 1819, la prima scuola di business al mondo, ESCP Europe stata fondata da un gruppo di studiosi di economia e uomini d'affari tra cui il famoso economista Jean-Baptiste Say e il celebre commerciante Vital Roux. Jean-Baptiste Say era un sostenitore del liberalismo economico ed è spesso accreditato di aver coniato il concetto di imprenditorialità già nel 1800. Vital Roux è particolarmente noto per aver largamente contribuito all'elaborazione del Codice di commercio nel… [+] 1807, nonché per il suo up -front thinking in innovative pedagogy. Si può quindi affermare che la creazione di ESCP Europe rappresenta l'invenzione del concetto di "business school".Sebbene il marchio ESCP Europe evoluto nel corso dei suoi quasi 200 anni di storia, è sempre rimasto fedele alle sue prime tre lettere. A partire dal 1819 con il nome di Ecole Spéciale de Commerce et d'Industrie e subito dopo aver ribattezzato Ecole Supérieure de Commerce, ha sviluppato per ESCP cinquant'anni dopo nel 1869. Dopo la fusione con la sua scuola gemella, la European School of Management (EAP), in Nel 1999, la scuola fu chiamata ESCP-EAP per circa un decennio. Infine, nel 2009, il nome della scuola è diventato ESCP Europe , facendo esplicito riferimento al suo patrimonio e posizionamento europeo.L'ambito internazionale di ESCP Europe è stato visibile sin dalla tenera età. Già la classe del 1824 contava il 30% di studenti internazionali con 15 diverse nazionalità, tra cui sette spagnoli, cinque brasiliani, cinque olandesi, quattro tedeschi e due americani. L'insegnamento della lingua era una parte essenziale del suo primo curriculum che includeva, oltre alla grammatica francese, anche corsi di inglese, tedesco e spagnolo. A partire dal 1825, a ESCP Europe venivano insegnate in totale dieci lingue e gli studenti dovevano studiarne almeno tre. Circa un secolo e mezzo dopo, ESCP Europe stata di nuovo un pioniere attraverso la creazione di una business school multi-campus. Per rispondere alla chiamata europea della scuola, i campus in Germania e nel Regno Unito sono stati aperti nel 1973, seguiti dalla Spagna nel 1988, l'Italia nel 2004 e Varsavia nel 2015. Nel contesto di un mondo sempre più globalizzato, l'ambizione di ESCP Europe oggi è di formare veri manager europei promuovendo il legame tra valori umanistici e educazione manageriale. ESCP Europe diventa una vera e propria scuola europea aperta al mondo.Missione e valoriESCP Europe collega e modella il mondo del business promuovendo la conoscenza e la pratica della gestione interculturale.Insegnando la gestione da una prospettiva interdisciplinare al più alto livello di eccellenza accademica, sviluppiamo leader culturalmente intelligenti e multilingue, che sono di mentalità aperta, adattabili e responsabili.Come manager e imprenditori, i diplomati di ESCP Europe sono attrezzati per guidare e ispirare in un mondo globalizzato.Fatti e Governance6 campus ESCP Europe a Berlino, Londra, Madrid, Parigi, Torino e Varsavia.Tripla accreditata: AACSB, EQUIS, AMBALa prima scuola aziendale al mondo (stima 1819)Oltre 140 professori attivi nella ricerca che rappresentano oltre 20 nazionalità nei nostri sei campus90 professori affiliati, 30 visiting professor, oltre 800 professionisti ed espertiOltre 120 alleanze accademiche in Europa e nel mondoUn portafoglio completo; Laurea, master, MBA, dottorati di ricerca e formazione executive4.600 studenti in programmi di laurea che rappresentano 100 diverse nazionalità5.000 partecipanti di alto livello nella formazione personalizzata e nella formazione executive50.000 alumni attivi in ​​oltre 150 paesi nel mondoGovernance europea che rappresenta la profonda identità europea della scuolaRegolarmente classificato tra le migliori business school del mondocampusIl modello distintivo di ESCP Europe di una business school multi-campus transfrontaliera incarna il cuore della nostra identità europea. Con i suoi sei campus urbani nelle principali città europee, ESCP Europe contribuisce attivamente allo sviluppo di una cultura manageriale europea e consente alla Scuola di offrire un tipo unico di formazione aziendale interculturale:BERLINOLONDRAMADRIDPARIGITORINOVARSAVIA [-]


IAAD + Écoles de Condé

Italia Torino October 2018

Master in ARCHITETTURA D'INTERNI - Nuove forme di vita contemporanea IAAD e Écoles de Condé annunciano la firma di un'importante partnership strategica, che porterà all'integrazione di queste due unità in una realtà più ampia. Tra i progetti congiunti, saranno presi in considerazione nuovi corsi, nuovi modelli di insegnamento e nuove location per aumentare le opportunità per gli studenti. Attraverso questa partnership, unica nel suo genere, le due istituzioni daranno una nu… [+] ova dimensione ai loro progetti educativi che daranno un vero valore europeo: all'inizio del 2013-2014, i corsi Francia-Italia e Italia-Francia saranno accessibili agli studenti di entrambe le scuole. Questo accordo consente immediatamente agli studenti IAAD di accedere al Master strategico di Écoles de Condé - come direzione della comunicazione, architettura e arte del commercio di lusso, interior design e aree comuni e ricerca generale e innovazione - e agli studenti francesi di accedere alle specializzazioni IAAD - come Transportation Design e Industrial Design. All'interno delle Écoles de Condé, i nuovi corsi incorporeranno la conoscenza della lingua e della cultura del design italiano, migliorando i corsi offerti dai vari Bachelor e Master in Design e Graphic Arts (progettazione degli spazi, il prodotto della moda e del design grafico) e gradualmente formano una vera area del design italiano. [-]


UNICRI United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute

LLM Italia Torino October 2018

Chi siamoL'Istituto delle Nazioni Unite per la ricerca UNICRI crimine e la giustizia interregionale ( UNICRI ) è stato istituito nel 1968 in base alla risoluzione 1086 B (XXXIX) del 1965 del Consiglio economico e sociale (ECOSOC), che sollecitava un'espansione delle attività delle Nazioni Unite nella prevenzione della criminalità e della giustizia penale. L'Istituto è un'istituzione autonoma delle Nazioni Unite ed è attualmente disciplinato dallo statuto adottato dall'ECOSOC con … [+] la risoluzione n. 198/56 del 24 maggio 1989. L' UNICRI opera nel quadro della rete del Programma per la prevenzione della criminalità e la criminalità organizzata delle Nazioni Unite.L'Istituto svolge attività di ricerca e formazione orientate all'azione e attua programmi di cooperazione tecnica. Mira ad assistere i governi e la comunità internazionale in generale nella lotta alle minacce criminali per la pace sociale, lo sviluppo e la stabilità politica e nel promuovere lo sviluppo di giusti ed efficienti sistemi di giustizia penale.UNICRI sostiene la formulazione e l'attuazione di politiche migliorate nel campo della prevenzione della criminalità e della giustizia criminale, la promozione dell'autosufficienza nazionale e lo sviluppo di capacità istituzionali. L'Istituto lavora per far progredire la comprensione dei problemi legati alla criminalità, sostenendo il rispetto degli strumenti e degli standard internazionali. Facilita lo scambio e la diffusione di informazioni, la cooperazione nell'applicazione della legge internazionale e l'assistenza giudiziaria.UNICRI struttura le sue attività per soddisfare le esigenze identificate degli Stati membri. Le attività del programma derivano dalle priorità individuate dalla Commissione annuale per la prevenzione della criminalità e la giustizia penale delle Nazioni Unite. Le attuali priorità dell'Istituto comprendono, tra le altre, attività legate alla criminalità organizzata, alla riforma giudiziaria, al diritto penale internazionale, alla giustizia minorile, alla sicurezza e all'antiterrorismo, alla sicurezza di eventi importanti, alla sicurezza urbana, alla corruzione, alla protezione delle vittime, alla violenza domestica, alla contraffazione, alla criminalità informatica, crimini contro l'ambiente e questioni di genere nell'abuso di droghe.L'Istituto è governato da un Consiglio di fondazione composto da eminenti esperti di diversi paesi.Missione e StatutoPoiché l'entità delle Nazioni Unite ha incaricato di assistere le organizzazioni intergovernative, governative e non governative nei loro sforzi per formulare e attuare politiche migliorate nei campi della prevenzione della criminalità e dell'amministrazione della giustizia, l' UNICRI agisce con i suoi partner nella comunità internazionale per:comprensione anticipata dei problemi legati alla criminalità;promuovere sistemi giusti ed efficienti di giustizia penale;sostenere il rispetto degli strumenti internazionali e di altri standard;facilitare la cooperazione internazionale di applicazione della legge e l'assistenza giudiziaria.Cosa UNICRI fa ...Con oltre 50 anni di azione internazionale, UNICRI ha acquisito un'esperienza unica nel trattare i problemi di criminalità e giustizia all'interno di politiche più ampie per il cambiamento e lo sviluppo socio-economico e la protezione dei diritti umani.UNICRI supporta altre organizzazioni internazionali, governi nazionali e locali, organizzazioni non governative, istituzioni accademiche ed educative e le comunità in generale, attraverso:analisi quantitativa e qualitativa;stabilire una base affidabile di conoscenze e informazioni;identificare strategie, politiche e strumenti appropriati;progettare modelli e sistemi pratici;progettazione e realizzazione di attività di formazione e cooperazione tecnica a livello interregionale e nazionale;scambio e diffusione di informazioni / documentazione in tutto il mondo per rispondere alle esigenze della comunità internazionale;fornitura di servizi di consulenza.Come parte delle Nazioni Unite, l' UNICRI definisce le sue attività in conformità con le priorità indicate dalla Commissione delle Nazioni Unite per la prevenzione della criminalità e la giustizia penale. L'Istituto mantiene stretti rapporti di lavoro con gli organismi e le agenzie delle Nazioni Unite, in particolare con l'Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNODC).Nelle sue operazioni, l' UNICRI ha come partner una vasta gamma di istituzioni intergovernative e governative, nonché istituzioni accademiche e organizzazioni non governative.UNICRI è attualmente disciplinata dallo statuto adottato dall'ECOSOC con la risoluzione n. 1989/56 del 24 maggio 1989. [-]


Turin School of Development (International Training Centre of the ILO)

LLM Italia Torino Spagna Barcellona October 2018

UN PARTNERSHIP UNICO TRA IL CENTRO DI FORMAZIONE INTERNAZIONALE DELL'OIL, LE ORGANIZZAZIONI ONU E L'ACCADEMIADal 1991, il Centro internazionale di formazione dell'ILO offre opportunità di apprendimento post-laurea in discipline di interesse per un pubblico internazionale di neolaureati e professionisti in carriera. Attraverso questi master e programmi post-laurea, la Scuola di sviluppo di Torino contribuisce alla preparazione di futuri esperti e leader che affrontano le … [+] sfide economiche e sociali del XXI secolo. Negli ultimi 10 anni e in collaborazione con agenzie delle Nazioni Unite e istituzioni accademiche, la Scuola di Sviluppo di Torino ha gradualmente ampliato il proprio portafoglio di Master e altri programmi post-laurea. Nell'anno accademico 2013-14 vengono offerti 9 programmi come segue:LL.M in diritto commerciale internazionaleLL.M in Proprietà intellettualeMaster in gestione dello sviluppoMaestro dei beni culturali e del patrimonio mondiale per lo sviluppoMaster in gestione degli appalti pubblici per lo sviluppo sostenibileMaster in Economia del lavoro applicato per lo sviluppoMaster in sicurezza sul lavoro e salute sul posto di lavoroMaster in relazioni industriali e occupazionaliMaster en Patrimonio Mundial y Proyectos Culturales para el Desarrollo (consegnato in spagnolo)Master in gouvernance et management des marchés publics en appui au développement durable (consegnato in francese)La Scuola di Sviluppo di Torino ha sviluppato una solida reputazione per essere veramente internazionale nella gestione, progettazione e consegna di questi programmi. Ogni programma è co-gestito da un'organizzazione internazionale nel suo campo di competenza e i moduli di apprendimento sono forniti da una facoltà di eminenti professori, esperti senior e professionisti di tutto il mondo.L'obiettivo dei nostri master e programmi post-laurea Il nostro obiettivo è fornire opportunità di apprendimento post-laurea multidisciplinari con contenuti mirati e modalità di consegna efficaci che favoriscano l'acquisizione delle competenze essenziali necessarie per affrontare le priorità sociali, economiche e ambientali di oggi a livello nazionale e globale. Le offerte formative della Scuola di sviluppo di Torino non sono destinate a essere in concorrenza diretta con programmi simili offerti dalle università. Sono selezionati e progettati con una prospettiva di "differenziazione" attraverso una combinazione di funzioni come:pieno coinvolgimento di agenzie specializzate delle Nazioni Unite e di distinti organismi professionali nella progettazione, realizzazione e supervisione di programmila consegna intensiva che soddisfa i requisiti di apprendimento di un Master europeo; questo è possibile attraverso una combinazione ottimale di apprendimento a distanza con l'interazione faccia a faccia, lo sviluppo del progetto applicato e il lavoro di ricercacopertura completa dell'intera gamma di competenze tecniche e competenze professionali per lavori specifici nell'economia della conoscenza di oggila possibilità di uno stage presso uno dei nostri partner istituzionali ONU o professionali.Istituzioni partner Sul versante accademico, oltre all'Università di Torino, al Politecnico di Torino, all'Università di Barcellona e a Sciences-Po, i programmi del Master coinvolgono attualmente un gran numero di partner istituzionali, in particolare:IUSE (LL.M. in diritto commerciale internazionale)Laboratorio Riccardo Revelli (Master in Economia del lavoro applicata per lo sviluppo)Università di Friburgo (LL.M. in Diritto commerciale internazionale)Université Paris 1, Panthéon - Sorbonne (Maestro del Patrimonio Mondiale sul lavoro)Universidad Autònoma de Madrid (LL.M. in Diritto commerciale internazionale)Macquarie University - Sydney (Master of World Heritage at Work)SiTI (Master of World Heritage at Work).Oltre ai professori di queste università, i programmi attingono all'esperienza di un gran numero di professori in tutto il mondo. Dal punto di vista professionale, i programmi sono realizzati in collaborazione con un certo numero di agenzie delle Nazioni Unite e altre istituzioni specializzate:Organizzazione internazionale del LavoroAccademia WIPOUNESCO - Centro del patrimonio mondialeICCROMUNDPUNCITRALWTO [-]


University of Turin

LLM Italia Torino October 2018

L' University of Turin è una delle più antiche e prestigiose università italiane .Ospita circa 70.000 studenti , 4.000 professori universitari, amministrativi e tecnici , 1800 studenti post-laurea e post-dottorato e con 120 edifici in diverse aree a Torino e luoghi chiave in Piemonte , l' University of Turin può essere considerata come "città-dentro- a-city, "promuovere la cultura e produrre ricerca, innovazione, formazione e occupazione.L' University of Turin è oggi una d… [+] elle più grandi università italiane, aperta alla ricerca e alla formazione internazionale. Svolge ricerche scientifiche e organizza corsi in tutte le discipline, ad eccezione di Ingegneria e Architettura. È parte integrante della comunità, agendo per il rilancio delle aree urbane e suburbane, promuovendo l'interazione culturale, l'integrazione sociale e lo sviluppo, incoraggiando il dialogo e la visione delle realtà attuali.L'iscrizione è ora apertaCompila la pre-domanda online apply.unito.it , secondo le seguenti scadenze:1a chiamata: dal 1 ° al 28 febbraio 20182a chiamata: dal 15 marzo al 30 aprile 2018Quando si ottiene la lettera di accettazione da parte di UniTO, inviare la domanda di preiscrizione all'Ambasciata italiana (o consolato generale italiano) nel proprio paese.Quando arrivi a Torino, visita l' Infopoint dell'Università per informazioni e un controllo finale dei documenti richiesti per l'iscrizioneRichiedere il permesso di soggiorno per motivi di studio (Permesso di soggiorno per motivi di studio)Consegnare i documenti richiesti all'International Students Desk in conformità con le scadenze del corso prescelto.Informazioni: en.unito.it/how-to-applyBorse di studio sono disponibili per studenti internazionaliInformazioni: en.unito.it/international- borse di studiocorsiL' University of Turin copre virtualmente ogni ambito della conoscenza; i suoi centri di ricerca medici diagnostici, biosensoriali e nanotecnologie sono tra i migliori in Italia.Alcuni dei corsi di laurea offerti sono unici in Italia, come strategia militare, biotecnologie, scienze dello sport, restauro e conservazione (a Venaria).L' University of Turin ha una notevole tradizione di ricerca in materie tradizionali come storia, filosofia, diritto, economia e medicina, ma attualmente si sta espandendo in importanti settori moderni, come scienze alimentari, politiche sociali, informatica, arti dello spettacolo e scienze della comunicazione .Biblioteche e museiCi sono più di 70 biblioteche universitarie che comprendono circa due milioni di libri: 100.000 sono volumi antichi. L'Orto Botanico e diversi musei universitari come "Cesare Lombroso" - Museo di Antropologia criminale e "Luigi Rolando" - Museo di Anatomia umana sono ben noti.L'Università si interessa molto alla rete di musei locali, su argomenti che vanno dall'Egitto all'Arte Contemporanea e gestisce i propri mezzi di comunicazione, radio, televisione e unità di produzione cinematografica.Un forte impegnoL'Università fa una posizione attiva su una serie di questioni sociali, come l'ambiente, la droga, le pari opportunità e i diritti delle persone con bisogni speciali. Agisce anche come livello internazionale attraverso accordi di partnership con India, Cina, Paesi in via di sviluppo in Asia, America Latina, Europa dell'Est, Area Mediterranea e con un numero di organizzazioni internazionali che operano nella regione.L'Agenzia regionale piemontese per il diritto all'istruzione universitaria (EDISU) - un'istituzione regionale che offre assistenza agli studenti - assegna borse di studio a studenti universitari sulla base dei prerequisiti di merito e necessità: l'ammontare delle borse di studio dipende dalla situazione finanziaria dello studente. [-]


ESOMAS, University of Turin

Italia Torino October 2018

UNITO a colpo d'occhio Tradizione e innovazione L'Università di Torino è una delle più antiche e prestigiose università italiane. Hosting su 70.000 studenti, 4.000 personale accademico, amministrativo e tecnico, 1800 post-laurea e post-dottorato studenti e con 120 edifici in diverse aree di Torino e in posti chiave del Piemonte, l'Università di Torino può essere considerata come "città-entro-un-city", la promozione della cultura e la produzione di ricerca, l'innovazione, la for… [+] mazione e l'occupazione. L'Università di Torino è oggi uno dei più grandi Università italiane, Aperto alla ricerca e formazione internazionale. Esso svolge attività di ricerca scientifica e organizza corsi di tutte le discipline, ad eccezione di Ingegneria e Architettura. Si tratta di una parte integrante della comunità, che agisce per rilanciare le aree urbane e suburbane, promuovendo l'interazione culturale, l'integrazione sociale e lo sviluppo, incoraggiando il dialogo e la comprensione nella realtà attuale. Le offerte accademiche L'Università di Torino praticamente copre ogni campo del sapere; suo Diagnostica Medica, biosensoristica e nanotecnologie centri di ricerca sono tra i migliori in Italia. Alcuni dei corsi di laurea offerto sono unico in Italia, ad esempio Strategia Militare, Biotecnologie, Scienze Motorie, Restauro e Conservazione (A Venaria). L'Università di Torino ha una notevole tradizione di ricerca in materie tradizionali come la storia, la filosofia, il diritto, l'economia e la medicina, ma attualmente è dirama in importanti settori moderni, come la scienza alimentare, politiche sociali, informatica, arti dello spettacolo e scienze della comunicazione. Biblioteche e musei Ci sono più di 70 biblioteche universitarie che comprende circa due milioni di libri: 100.000 sono i volumi antichi. Il Giardino Botanico e diversi Musei Universitari, come "Cesare Lombroso" - Museo di Antropologia Criminale e "Luigi Rolando" - Museo di Anatomia Umana sono ben noti. L'Università prende un grande interesse per la rete dei musei locali, su argomenti che vanno dalla Egitto per l'Arte contemporanea e funziona sue unità proprio dei media, radio, televisione e produzione cinematografica. Un forte impegno L'università fa uno stand attivo su una serie di questioni sociali, quali l'ambiente, la droga, le pari opportunità e diritti delle persone con bisogni speciali. Agisce anche a livello internazionale attraverso accordi di partnership con l'India, la Cina, paesi in Asia, America Latina, Europa orientale, il Mediterraneo e con un numero di organizzazioni internazionali che operano nella regione in via di sviluppo. L'Agenzia Piemonte Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (EDISU) - una istituzione regionale che offre assistenza agli studenti - assegna borse di studio agli studenti universitari sulla base di requisiti di merito e di necessità: l'importo delle borse di studio dipende dalla situazione finanziaria dello studente. UniTO in cifre Gli studenti (aa 2015-16) 67.000 studenti 62% donne 18% al di fuori della Regione Piemonte oltre 3.400 studenti internazionali (5,2% del totale) Circa 18.500 studenti del primo anno poco più del 6% studenti internazionali Circa 1.500 studenti iscritti ai programmi di master professionale - 1 ° e 2 ° livello (aa 2014-15) 1.256 studenti di dottorato (al 31 dicembre 2015) L'insegnamento e l'apprendimento (aa 2014-2015) Programmi 65 3 anni di laurea 752 anni di programmi di master 9 programmi a 5 anni e 6 anni programmi di 48 master Professionale - Livello 1 38 programmi professionali master - 2 ° livello 25 programmi di dottorato 11 corsi di sviluppo professionale 40 scuole di specializzazione (2014-2015) 1 Istituto di Studi Superiori: Scuola di Studi Superiori (SSST) laureati 2015 oltre 11.700 laureati intorno a 8.100 laureati del bachelor circa 3.600 laureati di laurea Laurea Tasso di occupazione 2013-1 anno dalla laurea: (Fonte: Almalaurea - ISTAT forza lavoro) Totale: 62,6% (media nazionale 51,8%) Reti internazionali (aa 2015-16) 30 programmi binazionali di doppia laurea oltre 500 accordi di cooperazione internazionale con altre università 7 programmi interamente in lingua inglese 509 studenti Erasmus in entrata 910 studenti Erasmus in uscita classifiche internazionali 1 ° in Italia * e tra le prime 200 università in tutto il mondo, per ARWU Shangai (* con 4 altre università) 7 ° in Italia per Times Higher Education 6 ° in Italia per US News Best Global (207 ° in tutto il mondo) [-]


Collegio Carlo Alberto

Italia Torino October 2018

Il Collegio Carlo Alberto è una fondazione creata nel 2004 su iniziativa congiunta del Compagnia di San Paolo e la Università degli Studi di Torino. La sua missione è quella di promuovere la ricerca e la formazione nel campo delle scienze sociali, in conformità con i valori e le pratiche della comunità accademica internazionale. L'inglese è la lingua di funzionamento ufficiale della Collegio. Come il Collegio'S missione chiarisce, riteniamo ricerca e l'istruzione altrettanto impor… [+] tante, dal momento che ad un livello elevato che non può esistere senza l'altro. Il Collegio si impegna sia con una prospettiva decisamente verso l'esterno, aderendo agli standard della comunità accademica internazionale. Il nostro obiettivo formativo è quello di preparare gli studenti universitari e Master che può sia entrare nel mondo del lavoro con competenze riconosciute e apprezzate e adattarsi rapidamente a un contesto economico in continua evoluzione, o di perseguire una carriera nella ricerca in migliori programmi di dottorato di ricerca del mondo. Il nostro obiettivo di ricerca è quello di contribuire alla definizione di strategie per l'economia e per altri settori della politica pubblica con la ricerca ad un livello paragonabile a migliori servizi del mondo e centri di ricerca. La nostra attenzione alla eccellenza nella ricerca ha motivato l'istituzione del Carlo Alberto Medal, un riconoscimento assegnato a un economista italiano sotto i 40 anni (residenti in Italia o all'estero) per contributi di ricerca in essere al campo di Economia (in senso lato). A livello universitario, organizziamo la Honors Program "Allievi", Aperto a studenti della UNIVERSITÀ e la Del Politecnico di Torino, Che mira ad approfondire notevolmente la loro conoscenza e la comprensione di Economia e dei suoi strumenti di indagine. A livello di laurea, si organizzano quattro corsi di laurea magistrale: in economia, in Science Data per i sistemi economici complessi, in Finanza, Assicurazioni e Risk Management e il programma in Politiche Pubbliche e cambiamento sociale (Questi ultimi due in collaborazione con il Università degli Studi di Torino). Il Collegio inoltre ospita e supporta due programmi di dottorato dell'Università degli Studi di Torino. Alcuni eventi, in particolare il Collegio Aperto lezioni, sono rivolte al grande pubblico. Altri, come il nostro Illustri conferenze scientifiche, Si rivolgono ad un vasto pubblico di scienziati sociali, studenti e professionisti. Infine, i nostri seminari e conferenze sono orientati verso un pubblico di accademici e studenti in discipline specifiche. Dal 2006 la Collegio ha centinaia ospitate di oratori di spicco, tra cui premi Nobel, leader delle istituzioni finanziarie, gli autori e gli imprenditori. [-]


IED – Istituto Europeo di Design Torino

Italia Torino October 2018

La Green Economy cresce sotto la Mole. Non solo polo industriale, Torino dalla fine del XIX secolo è città della ricerca e dell’innovazione, dal cinema alla moda, dalle comunicazioni alle arti figurative, alle scienze umanistiche. Una vocazione all’eclettismo e alla sperimentazione che l’ha portata a essere una delle più importanti capitali dell’auto al mondo e a divenire, negli ultimi decenni, riferimento mondiale della nuova cultura alimentare e della ricerca sulla sost… [+] enibilità ambientale. IED Torino è riconosciuta autorevolmente tra i più importanti centri internazionali di formazione al transportation design. In linea con le tematiche che caratterizzano i saperi e la ricerca del contesto torinese, questa sede sviluppa e orienta i temi del design verso i concetti di mobilità futura e alle filiere produttive più avanzate e innovative. Designer competenti nella progettazione eco-sostenibile sono sempre più ricercati dall’industria privata e dalle pubbliche amministrazioni. [-]


IAAD Istituto D'Arte Applicata e Design

Italia Torino October 2018

IAAD Istituto D'Arte Applicata e Design According to IAAD, design is culture of the project, is a system capable of linking production with end users dealing with research and innovation to provide social value, cultural significance to goods and services: meaning, form and function are the cornerstones of a conscious design. IAAD invests in the quality of teaching and in the human and professional value of professors. The EABHES accreditation, the partnership with the French… [+] Écoles de Condé, the new premises in the future Lavazza headquarters, collaboration with institutions, organizations, associations and companies for the development of cultural projects, research, educational and work experience, the evolution of the inner structure and the creation of an international scientific committee are the surest signs of a IAAD of the present and of the near future. Cenni storici 1978IAAD apre la prima specializzazione italiana post diploma in "Architettura della carrozzeria", oggi "Transportation design". Dal 2008 il dipartimento di "Transportation design" è intitolato ad Andrea Pininfarina. 2000IAAD si rinnova completamente nella gestione. Il nuovo Direttore, Laura Milani, lo reimposta e consolida, attivando collaborazioni con aziende, associazioni e amministrazioni pubbliche per lo sviluppo di progetti culturali, di ricerca, didattici e stage, con la ferma intenzione di garantire una formazione costantemente aggiornata e qualitativamente di alto livello. 2005La didattica si apre alla dimensione europea e internazionale, ottenendo l'accreditamento EABHES - European Accreditation Board of Higher Education Schools, che consente a IAAD di attivare corsi per il conseguimento dei titoli di European Bachelor and Master of Science in Design. I titoli di Bachelor e Master dello IAAD, sono conformi al sistema di crediti universitari europei ECTS - European Credits Transfer System. 2008Nell'anno in cui Torino è la prima Capitale Mondiale del Design, IAAD compie 30 anni e festeggia insieme a Italdesign Giugiaro che nello stesso anno compie 40 anni. Da questa fortunata combinazione nasce un progetto, realizzato congiuntamente da IAAD e Giugiaro e donato pubblicamente alla città di Torino - un percorso di scoperta della Torino contemporanea attraverso la progettazione e opportuna collocazione di 35 sedute pubbliche. 2009IAAD e ISIA Firenze insieme - anche grazie a un nutrito comitato di sostegno composto da enti pubblici torinesi e piemontesi, associazioni nazionali dell’industria e dell’artigianato e aziende partner nazionali e internazionali - presentano ufficialmente il primo Corso italiano di Diploma Accademico di 1° livello in “Design della mobilità sostenibile e dei mezzi di trasporto” (valore 180 crediti CFA). Le lezioni iniziano nell’ottobre del 2010. 2012IAAD sigla un’importante partnership strategica con il gruppo francese Écoles de Condé, con sedi a Parigi, Nizza, Lione, Nancy e Bordeaux. I corsi in Italia e in Francia si sommano e aprendo agli studenti di entrambe le scuole: nasce così un’ampia offerta formativa coerente con le specificità dei rispettivi territori. 2013I trienni post diploma IAAD sono ufficialmente accreditati dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, Dell'Università e delle Ricerca in qualità di Diplomi Accademici di I livello (180 CFA) con 5 possibili specializzazioni: Product design, Interior design, Textile and fashion design, Design dei Mezzi di Trasporto, Design della Comunicazione.Il titolo rilasciato da IAAD è conforme al sistema AFAM-ISIA e riconosciuto come laurea nell’ordinamento italiano - oltre ad essere già riconosciuto da EABHES - European Accreditation Board of Higher Education Schools nel sistema europeo (ECTS). L’anno accademico 2013-2014 aprirà con una nuova sede per IAAD che si insedierà nel quartiere Aurora, all'interno del futuro quartier generale Lavazza, con circa 2.500 mq a disposizione per l'attività didattica, le esposizioni e le conferenze. I lavori di rigenerazione e restauro sono curati dall'Architetto Cino Zucchi con lo studio torinese Picco Architetti [-]


École de Condé

Francia Lione Nancy Nizza Bordeaux Italia Torino Parigi September 2018 + di 3

Il campus di Parigi si trova a pochi passi da Place Cambronne in un vivace quartiere nei pressi del Champ de Mars. La Scuola di Condé Parigi occupa 6.300 mq dedicati al design, arti grafiche e raffinato artigianato. Pole di design e grafica di arti e mestieri centro si trovano in due edifici separati a pochi passi l'uno dall'altro, con una superficie totale di 6.300 mq. La costruzione di Cambronne Street, dove sono la scuola di design di formazione e arti grafiche, è stato c… [+] ompletamente rinnovato nel 2014. Si tratta di uno dei più moderni della sua categoria. Il campus ospita anche la Graduate School of Perfume un istituto partner della Scuola di Conde. Si tratta di un totale di più ampia serie di istituti di istruzione superiore privati ​​dedicati alla creazione, nel centro di Parigi. Studiare a Parigi Studiare a Parigi è quello di scegliere una vita studentesca vivace nel cuore di un centro economico e culturale della più dinamica del mondo. Questo sta creando strofinare ogni giorno e godere di un ambiente multiculturale fonte essenza della creatività. Paris il ritmo degli eventi legati alla moda, il design, l'arte e la creatività. Gli studenti beneficiano direttamente dall'atmosfera, come la Scuola di Condé è coinvolto nei giorni del progettista e altri eventi connessi con la progettazione e la creazione. Vivere e studiare a Parigi, godere anche lo straordinario potenziale culturale della città facilmente raggiungibile dalla scuola a causa della sua posizione centrale. Musei, gallerie, spazi espositivi sono innumerevoli. La loro frequenza regolare è un vantaggio decisivo nel programma di formazione. Infine, a studiare a Parigi è di essere vicino ad una fonte impareggiabile di occupazione nelle industrie creative. Con 363 mila posti di lavoro registrati in questo settore, ha fatto di Parigi e Londra e la maggior parte delle più importanti città. [-]


Abbey School - Ciao Italy

Italia Torino October 2018

Abbey School - Ciao Italia nasce dall'esperienza multiculturale e la professionalità del personale di Abbey School, che ha rappresentato un centro eccellente nel campo dell'insegnamento delle lingue a Torino dal 1996. La scuola, che è specializzata nell'insegnamento della lingua e della cultura italiana agli stranieri, garantisce i suoi studenti i più elevati standard di apprendimento delle lingue. L'istituzione è un membro di ASILS, l'AIL e Eduitalia, ed è stato riconosciuto anch… [+] e dal CSN Lund-Svezia. Inoltre, la scuola è anche un centro per la fornitura di corsi Bildungsurlaub, e dal 2012 è stato eseguito un Master in Didattica italiano come lingua straniera e come seconda lingua. La decisione della scuola di lavorare con solo piccoli gruppi assicura che ogni partecipante ha l'opportunità di sviluppare e migliorare la sua / sue abilità linguistiche. L'accesso a ciascun corso richiede quindi un esame di ingresso per formare classi di livello adeguato per tutti i partecipanti. Le lezioni sono affidate a insegnanti madrelingua qualificati e dinamici che, attraverso un metodo diretto e l'utilizzo di una vasta gamma di materiali didattici (libri, giornali, CD, filmati, musica, ecc), aiutano i loro studenti a migliorare la loro comunicativa e competenze culturali. Le numerose attività ricreative organizzate dalla scuola, in collaborazione con i professionisti del settore, permettono allo studente di entrare in contatto con la popolazione locale e per conoscere la ricchezza culturale e artistica della città e della provincia. L'offerta Abbey carte, inoltre, i privilegi ai loro titolari, permettendo loro di godere di vari servizi scontati (dai ristoranti alle palestre) offerti da società partecipanti. Responsive alla crescente richiesta di corsi da parte degli studenti asiatici, abbeySCHOOL CiaoItaly ha preparato programmi basati su metodologie di insegnamento che tengano conto della diversità fonetica e sintattica delle lingue non europee. Al fine di aiutare gli studenti, la scuola offre anche personale che hanno familiarità con alcune delle principali lingue asiatiche. Per gli studenti che hanno un amore per il cibo, programmi speciali per la scoperta della cucina piemontese e specialità culinarie possono essere organizzati. [-]