LAWSTUDIES.IT

Cerca gli LLM part time in Diritti umani negli District V. in Ungheria 2019/2020

L'LLM o Master of Laws è un diploma post-laurea riconosciuto a livello internazionale in legge. Programmi di LLM sono aperti a coloro che hanno prima ottenuto una laurea in legge.

L'LLM in Diritti Umani offre opportunità di acquisire una conoscenza completa della storia e la base teorica dei diritti umani internazionali. La durata del corso è di due anni, la carriera inizia nella natura che offre diversi posti di lavoro dopo il suo completamento.

L'Ungheria è un paese senza sbocco sul mare in Europa centrale. E 'situato nel bacino dei Carpazi e confina con la Slovacchia a nord, l'Ucraina e la Romania ad est, la Serbia e la Croazia a sud, a sud-ovest della Slovenia e l'Austria a ovest.

Richiedi informazioni sugli LLM part time in Diritti umani negli District V. in Ungheria 2019/2020

1 Risultati in Diritti umani, District V. Filter

Master in European Human Rights LL.M.

Eötvös Loránd University
Campus Part-time 1 anno Settembre 2020 Ungheria District V.

L'obiettivo del programma è di formare esperti legali di fama internazionale che siano pronti ad affrontare sfide su scala globale e sicuri di gestire questioni complesse in un contesto normativo internazionale con un alto livello di fiducia. I diritti umani sono diventati una parte significativa dell'ordine giuridico dell'Unione europea, accompagnati da un bisogno sociale sempre crescente di protezione migliore. Anche i principi e le norme sui diritti umani concordati a livello internazionale influenzano sempre più la formazione della politica economica. Costantemente classificato tra le migliori scuole di giurisprudenza nell'Europa centrale, la facoltà di giurisprudenza, ELTE lancia un programma sui diritti umani europei per riunire studiosi, avvocati e responsabili politici. A partire dal 2016, il nostro programma europeo sui diritti umani si concentra sulla risoluzione di problemi complessi e creativi nel campo del diritto dei diritti umani e desidera consentire agli studenti di adottare nuovi approcci nei contenziosi sui diritti umani in varie sedi europee.