Dottorato globale Programma

Generale

Descrizione programma

Dottorato globale Programma

Il nuovo dottorato programma si propone di creare una vera comunità di ricerca di studiosi il cui lavoro è monitorato e guidato dai migliori standard internazionali nel settore.

132673_CGSL_GPL_FUNDO.jpg

Perché un dottorato globale Programma

Un dottorato di ricerca interamente finanziato programma

Católica Global School of Law accetta le candidature di candidati qualificati per il Global Ph.D. Programma. I candidati ammessi ricevono un esonero completo dalle tasse scolastiche e uno stipendio mensile calcolato per coprire le loro spese di soggiorno come dottorandi a Lisbona.

A seguito di una gara d'appalto pubblica tra programmi di dottorato in diverse discipline, il Programma è stato selezionato da un gruppo internazionale di esperti per un finanziamento globale da parte della Foundation for Science and Technology (FCT).

Incentrato sulla legge in un contesto globale e con l'inglese come lingua di lavoro, la laurea si basa sull'enorme successo del LL.M. di Católica. programmi. Un gruppo estremamente selettivo di studenti verrà reclutato ogni anno tra i più brillanti del mondo per unirsi alla Católica Global School of Law come Ph.D. studenti. I dottorandi avranno accesso diretto alla facoltà stellare che insegna alla Católica Global School of Law . Beneficeranno anche di una vasta serie di accordi di scambio e protocolli scientifici che Católica Global School of Law detiene con scuole di diritto di alto profilo negli Stati Uniti, in Europa e in America Latina. Ph.D. gli studenti sono incoraggiati a trascorrere almeno un anno all'estero come borsisti presso un istituto partner e saranno finanziati di conseguenza.

Il dottorato globale Il programma incarna un nuovo modello di studi di dottorato in giurisprudenza nell'Europa continentale. Il programma onora la tradizione di considerare la tesi di dottorato come un contributo sostanziale e originale alla borsa di studio legale che evidenzia la capacità del candidato di condurre ricerche indipendenti di alta qualità. A differenza del modello tradizionale, tuttavia, che si basa esclusivamente sulla volontà e la naturale capacità del candidato di produrre una tesi in un'atmosfera di isolamento intellettuale solitario, il Programma si propone di creare una vera comunità di ricerca di studiosi il cui lavoro è monitorato e guidato da i migliori standard internazionali nel settore.

Lo scopo del programma è quello di attirare un gruppo selezionato di giovani studiosi di talento dedicati esclusivamente ai loro studi di dottorato e consentire loro di scrivere tesi rigorose, leggibili, originali, di dimensioni ragionevoli in quattro anni. Il dottorato è considerato come un passo iniziale anziché avanzato nella carriera di uno studioso. Di conseguenza, il Programma si impegna nel tempo a trasformare la Scuola di Legge in un fornitore credibile di accademici junior nel mercato dell'insegnamento del diritto globale, oltre a svolgere altre funzioni - ad esempio, come fornitore di pubblici ufficiali, avvocati e legali altamente qualificati e sofisticati consulenti - a cui i dottorati si prestano naturalmente.

Informazioni sul programma

Il dottorato globale Il programma in giurisprudenza è diviso in due fasi: il dottorato di ricerca di due semestri. corso corrispondente a 60 CFU e fase di preparazione della tesi semestrale corrispondente a 180 CFU. Lo scopo del dottorato il corso è preparare il candidato a presentare una proposta di tesi [30 ECTS]. A questo stadio gli studenti sono tenuti a frequentare tre corsi obbligatori: un seminario di metodologia lungo un semestre [10 ECTS], un seminario di ricerca lungo un semestre [10 ECTS] e il forum di dibattito scientifico annuale [10 ECTS].

Il seminario sulla metodologia esamina la natura del ragionamento giuridico, le condizioni di verità dell'argomentazione legale, la storia del pensiero giuridico e una varietà di risorse di altre discipline utili allo studio del diritto. È un corso di "dadi e bulloni" per i ricercatori del settore.

Il Workshop di ricerca è progettato per consentire ai dottorandi di articolare e attuare una proposta di ricerca e di condurre forme di ricerca pertinenti allo studio del diritto in un contesto globale, vale a dire la ricerca tradizionale in biblioteca, la ricerca online e la ricerca empirica.

Il forum del dibattito scientifico si tiene ogni due settimane; consiste in una presentazione su carta di un accademico ospite seguita da una discussione aperta a tutta la comunità di ricerca presso la Law School e il Centro di ricerca. La partecipazione al Forum è obbligatoria per i dottorandi con l'obiettivo di esporli a borse di studio legali all'avanguardia in diversi campi del diritto e coinvolgerli nella cultura del dibattito accademico.

Il dottorato Il corso culmina con la proposta di tesi, che è un documento di non più di 63.000 caratteri che identifica l'argomento proposto della tesi, spiegando la metodologia (o metodologie) adottata, contenente una breve rassegna della letteratura e delineando i mattoni della tesi futura. La proposta di tesi è valutata da un comitato composto dal supervisore e da due professori nominati dal consiglio scientifico della facoltà di giurisprudenza. L'approvazione della proposta porta il candidato alla seconda fase del programma, preparando una tesi.

La struttura curricolare della fase di preparazione della tesi è flessibile, in modo da soddisfare le esigenze di ciascun candidato. Ogni candidato e il suo supervisore, con l'aiuto di un tutor, dovrebbero decidere quale corso di studio è appropriato alla luce degli obiettivi del primo e dell'argomento della sua tesi. In ogni caso, il candidato dovrebbe riferire ogni anno sullo stato di avanzamento del proprio lavoro e il supervisore dovrebbe monitorare attentamente e supportare il candidato durante questa fase.

Mentoring degli studenti

Il tutoraggio è assicurato da un tutor nella prima fase del programma e dal primo e dal supervisore una volta che il candidato procede alla seconda fase. Il tutor è scelto tra i docenti della CGSL . Il ruolo del tutor è di supportare e monitorare il dottorato. candidati. Nella prima fase del programma, il Tutor (i) incontra ciascun candidato per conoscere il suo programma di ricerca e per aiutarlo a costruire una proposta di tesi; (ii) lo indirizza ai membri della facoltà che hanno pubblicato nell'area; (iii) assiste il candidato nella selezione di un pool di potenziali supervisori; (iv) suggerisce la partecipazione a corsi, seminari e conferenze oltre al curriculum formale che probabilmente arricchiranno le conoscenze del candidato e presteranno maggiore attenzione ai suoi obiettivi di ricerca; (v) e risponde alle domande e alle preoccupazioni dei candidati sulla meccanica curricolare e sulla struttura amministrativa del programma. In breve, il tutor incarna il sostegno istituzionale che la facoltà di giurisprudenza concede a ciascun candidato fin dal primo giorno del programma.

Le autorità di vigilanza dovrebbero monitorare attentamente il lavoro dei loro supervisori. A tal fine, durante la fase di preparazione della tesi i candidati dovrebbero incontrarsi con i loro supervisori su base mensile per valutare i progressi del candidato, discutere testi e testare argomenti, elaborare strategie di ricerca ed esaminare bozze di capitoli della tesi. I supervisori dovrebbero assumersi la responsabilità del lavoro del candidato e questi ultimi dovrebbero considerare i loro supervisori come interlocutori primari durante la fase di preparazione della tesi.

Collaborazione internazionale

CGSL ha accordi di scambio e protocolli scientifici con scuole di diritto di alto profilo in tutto il mondo.

Stati Uniti: Cornel Law School, Duke Law School, University of Iowa College of Law, University of Illinois College of Law, University of Houston Law Center, Washington University nella St. Louis Law School.

Europa: Università di Anversa, Facoltà di giurisprudenza, EBS Wiesbaden Law School, Fribourg University Law School, IE Law School, King's College London - The Dickson Poon Law School, Leuven Faculty of Law - University of Maastricht, University of Oslo Faculty of Law, Tilburg Law School, School of Law - Università di Utrecht.

Brasile: Escola de Direito da Fundúção Getúlio Vargas (San Paolo) ed Escola de Direito da Fundação Getúlio Vargas (Rio de Janeiro).

Come parte di una strategia in corso per fornire agli studenti di dottorato risorse all'avanguardia per la ricerca, CGSL collaborazioni con le scuole di legge dell'Università del Michigan e dell'Università di Georgetown, negli Stati Uniti, per facilitare l'ammissione del nostro Ph.D. candidati come ricercatori in visita a tali scuole di giurisprudenza. CGSL anche un accordo speciale con la Tilburg Law School nei Paesi Bassi che consente ai nostri dottorandi di frequentare il dottorato. seminari offerti lì.

Borse di studio e tasse scolastiche

Dottorato globale Programma Lezioni e tasse - 2013-14

Quota di iscrizione: € 150

Quota di iscrizione: € 385

Lezione del primo semestre: € 1.925

50% da pagare fino al 3 marzo 2014: € 962,50

50% da pagare fino al 3 giugno 2014: € 962,50

Lezione del secondo semestre: € 1.925

50% da pagare fino al 3 settembre 2014: € 962,50

50% da pagare fino al 3 dicembre 2014: € 962,50

Dal 3 ° all'8 ° semestre (5 mesi ogni semestre (€ 275 / mese)): € 8.250

Semestri aggiuntivi fino alla presentazione della tesi: € 275 / al mese

Presentazione della tesi: € 650

Totale pagamenti: € 13.560

Informazioni sull'applicazione

Solo i candidati che soddisfano i seguenti requisiti saranno considerati per l'ammissione:

1.Un grado di giurisprudenza di base (LL.B., Licenciatura, JD o equivalente) o, eccezionalmente, in una disciplina vicina se la presunta ricerca del candidato cade all'intersezione tra legge e disciplina in questione.

2. Un master in giurisprudenza o, in via eccezionale, un diploma di laurea pre-Bologna accoppiato con un curriculum accademico eccezionale.

3. Competenza in inglese certificata da un punteggio TOEFL di 600 nel test su supporto cartaceo o 100 nel test basato su Internet o un punteggio IELTS di 7,0, ottenuto entro due anni prima della domanda, o dal Certificato di competenza Cambridge in inglese con un voto minimo di A.

  • Completamento di almeno un sostanziale testo accademico, che può essere una tesi di laurea o un testo di portata comparabile.

Le domande devono essere presentate all'ufficio ammissioni e devono includere quanto segue:

  • Trascrizioni ufficiali (in inglese o portoghese) rilasciate dagli istituti di istruzione superiore a cui il candidato ha partecipato.
  • Un curriculum vitae.
  • Una dichiarazione personale di non più di 1000 parole che spiega le motivazioni del candidato a partecipare al programma.
  • Una proposta di ricerca preliminare di non più di 3000 parole.
  • Due lettere di raccomandazione.
  • Un pezzo sostanziale di scrittura accademica, che può essere una tesi di laurea o un testo simile.
  • Un modulo di domanda completato.
  • Una versione fotocopiata o digitale del documento di identità del richiedente.
  • Tre foto
  • Prova del pagamento della quota di iscrizione.
Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Sulla scuola

Católica Global School of Law was established in 2009 at the Law School of the Catholic University of Portugal and has become the center of the Católica's growing focus on international legal educatio ... Ulteriori informazioni

Católica Global School of Law was established in 2009 at the Law School of the Catholic University of Portugal and has become the center of the Católica's growing focus on international legal education. Since its founding, Católica Global School of Law has been successful in achieving a series of goals: it has attracted a remarkable group of scholars and classes of graduate students, both coming from prestigious law schools from all over the world; it has launched three states of the art programs (an LL.M. Law in a European and Global Context, an Advanced LL.M. in International Business Law and a Global Ph.D. in Law); and it is becoming an important center of graduate teaching and research in law from a global perspective in Lisbon. The quality of its programs has been consistently recognized by the Financial Times, which has selected Católica Global School of Law as one of the most innovative law schools in the world, with its LL.M. programs being included for the fourth consecutive year in this prestigious selection. Leggi meno